3 ricette facili
per il benessere
delle articolazioni

Anche a tavola ci si può prendere cura delle articolazioni, in modo semplice e veloce! Ecco 3 ricette con ingredienti che fanno bene al nostro organismo e che sono gustosi

Scopriamo di più.

Orzotto con verdure

Fa bene perché: l’orzo è ricco di fibre, di manganese, di magnesio, silicio e fosforo. Le verdure contengono vitamine e antiossidanti.

Mettete in ammollo l’orzo per almeno un’ora in abbondante acqua. Nel frattempo, cuocete al vapore o lessate 50g di fagiolini. Tagliate a dadini 1 zucchina, 1 carota e mezzo peperone giallo. Infine tagliate anche i fagiolini cotti. In padella, con un filo d’olio evo, mettete 1 scalogno. Scolate e sciacquate bene l’orzo. Mettete l’orzo in padella a tostare, sfumate con poco vino bianco e poi aggiungete di volta in volta il brodo. Trascorsa la metà cottura aggiungete le verdure e terminate con una spolverata di parmigiano, se la gradite.

Filetto di salmone al cartoccio

Fa bene perché: il salmone è ricco di Omega3, acidi grassi particolarmente benefici per tessuti e articolazioni, e di proteine nobili che contengono aminoacidi, ottime per i muscoli. Il limone è ricco di Vitamina C.

Prendete un filetto di salmone e insaporitelo a vostro piacimento con un po’ di sale e di pepe, massaggiando leggermente. Tagliate mezzo limone. Preparate un foglio di carta forno, adagiate il filetto e mettete sopra il limone tagliato. Chiudete la carta forno a caramella, chiudendo le estremità con dello spago. Infornate a 200° statico e lasciate cuocere per 10 minuti.

Filetto di salmone al cartoccio

Fa bene perché: il salmone è ricco di Omega3, acidi grassi particolarmente benefici per tessuti e articolazioni, e di proteine nobili che contengono aminoacidi, ottime per i muscoli. Il limone è ricco di Vitamina C.

Prendete un filetto di salmone e insaporitelo a vostro piacimento con un po’ di sale e di pepe, massaggiando leggermente. Tagliate mezzo limone. Preparate un foglio di carta forno, adagiate il filetto e mettete sopra il limone tagliato. Chiudete la carta forno a caramella, chiudendo le estremità con dello spago. Infornate a 200° statico e lasciate cuocere per 10 minuti.

Torta farro e melograno

Fa bene perché: il melograno è un frutto ricco di Vitamina C, carotenoidi e acido ellagico, tre antiossidanti che contribuiscono al benessere delle articolazioni.

Montate 2 uova con 150g di zucchero. Aggiungete 75 ml di olio di semi a filo, un pizzico di sale e 2 vasetti di yogurt bianco. Incorporate 100 g di farina di farro e 200g di farina integrale, più una bustina di lievito. Mescolate e infornate a 180° per 30 minuti. Togliete dal forno e lasciate raffreddare. Poi tagliate a metà la torta e farcitela con confettura di melograno. Potete anche guarnirla sopra con i chicchi di melograno e zucchero a velo.

Sapevi che la Vitamina D contenuta in Donegal Plus contribuisce al mantenimento della normale funzione muscolare?

Articoli correlati