Sport “insospettabili”
che possono mettere a rischio
le nostre caviglie

Li pratichiamo una volta ogni tanto, in vacanza, per trascorrere del tempo con amici e familiari. Ma anche dietro questi sport da “tempo libero” si nascondono dei rischi. 

Vediamo quali.

Pattinaggio su ghiaccio

In inverno i palazzetti aprono le loro piste ghiacciate e chiamano a raccolta le persone desiderose di praticare questa attività sportiva. E così, si noleggiano i pattini e ci si scatena in pista con amici e parenti, spesso senza la minima preparazione.
Nonostante i pattini arrivino fino alla caviglia, infatti, non rappresentano una protezione ideale per questa articolazione, come invece è lo scarpone nello sci.

Beach volley

Estate = spiaggia = pallone = beach volley! Cosa saranno mai due schiacciate a rete e due tuffi per recuperare la palla? Purtroppo, sia la superficie sabbiosa sia i movimenti veloci e gli scatti tipici di questo sport, possono giocare un brutto tiro alle nostre caviglie.

Beach volley

Estate = spiaggia = pallone = beach volley! Cosa saranno mai due schiacciate a rete e due tuffi per recuperare la palla? Purtroppo, sia la superficie sabbiosa sia i movimenti veloci e gli scatti tipici di questo sport, possono giocare un brutto tiro alle nostre caviglie.

Come proteggere le caviglie

Il riscaldamento è il segreto per aumentare la flessibilità delle articolazioni, per lavorare sulla postura e per prevenire gli infortuni.
Naturalmente esistono esercizi specifici anche per la caviglia, abbiamo dedicato un intero articolo qui.
Mi raccomando, prima di affrontare qualsiasi attività sportiva (anche occasionale), non dimenticarti di fare stretching prima e dopo l’attività fisica (sempre a caldo) per riscaldare i muscoli e favorire la flessibilità delle articolazioni!

Sapevi che la Vitamina D contenuta in Donegal Plus contribuisce al mantenimento della normale funzione muscolare?

Articoli correlati